oggettistica - ceramica margherita

Vai ai contenuti

Menu principale:

oggettistica

La produzione



Furono le donne le prime ceramiste, la modellazione dei vasi era un rituale esclusivamente femminile, un rituale religioso legato ai misteri della vita e della morte. Era svolto lontano dagli occhi degli uomini in totale privatezza.
Il vaso

simbolizzava il ciclo della vita, serviva a contenere, trasportare e conservare l'acqua ed ogni genere di cibo necessario alla vita, erano importanti anche per consevare le ceneri dei cari defunti. Dopo i vasi ecco fiorire gli oggetti necessari posate bicchieri e altro



creati copiando la natura, Alberi e maschere, contenitori di varia foggia e piccole statuine raffiguranti gli dei o i propri cari.
Col
passare dei secoli le forme si sono evolute e Margherita oltre all'interpretazione personale di un'oggettistica mai banale, sempre riccamente decorata e finemente cesellata diventa un punto di riferimento creativo, testimoniato dai numerosi premi vinti e dalle positive recensioni internazionali delle sue creazioni.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu